Presentazione del libro Un viaggiatore tra borghi e città

IL LIBRO DI FRANCESCO MARIA PROVENZANO
“UN VIAGGIATORE TRA BORGHI E CITTA’
“ ALLE SCUDERIE DI VILLA FAVORITA”

Ercolano. Venerdì 17 marzo alle ore 18.00, presso Le Scuderie di Villa Favorita, sarà presentato il libro di Francesco Maria Provenzano “ Un viaggiatore tra Borghi e Città – Dal Centro al Sud alle Isole d’Italia alla scoperta di cultura, storia e tradizioni” Edito da Pellegrini Editore. Interverranno il Senatore Vincenzo Cuomo Commissione Beni Ambientali Senato, Ciro Buonajuto Sindaco di Ercolano.
Come dichiara l’autore: “Essere nato in Calabria costituisce per me un privilegio. Per me Calabria significa categoria morale, prima che espressione geografica. Nei momenti gravi della vita ho sentito in me qualcosa di molto somigliante a quegli scogli della Pietrosa dove il mare torna all’innocenza primordiale”.
Con queste parole dello scrittore Leonida Repaci in “Calabria grande e amara”, Francesco Maria Provenzano racconta un pezzo della sua Calabria e forse di se stesso. La Calabria insieme alle altre regioni del centro-sud Italia e alle nostre isole fa parte del nuovo libro di Provenzano che realizzando quasi un compendio di storia dell’arte e di antica italica bellezza, ha messo insieme le sue tre anime. L’occhio è quello del giornalista che s’immerge nella cronaca dei luoghi e del tempo passato e presente raccontando tradizioni, folklore, riti, curiosità e aneddoti. La mente è quella dell’architetto che soffermandosi su chiese, palazzi, monumenti, piazze, strade e angoli nascosti costruisce prospettive per il lettore che si sente visivamente proiettato prima nella Firenze di Dante, Giotto e Brunelleschi, poi nel vicolo Baciadonne di città della Pieve, il più stretto d’Italia. Basta girare poche pagine per assistere alla Regata delle Antiche Repubbliche Marinare o per passeggiare nella Reggia di Caserta, ancora più al centro del mondo dopo che l’intraprendente direttore Mauro Felicori ne ha raddoppiato di recente gli incassi. Ne sorriderà Luigi Vanvitelli, l’architetto neoclassico della Reggia, che l’autore inserisce tra i personaggi più illustri della Campania. Provenzano, però, è anche un artista, e questa è la sua terza anima. Ama dipingere specialmente nella sua casa di Castelsardo, uno tra i dieci borghi più belli d’Italia e le sue pennellate ricche di sensibilità e colore scorrono tra le pagine di questo libro. Ad esempio, mentre ci racconta della Sardegna, dei suoi odori e sapori, dei suoi pani tipici come il carasau, il pistoccu e lo zichi, si sofferma sul ricordo dell’artista sarda Maria Lai. Era lei a che amava parlare della Sardegna come di una Grande Madre dimostrando come l’arte sarda sia un’espressione visibile dell’antico culto verso la dea madre: la storia nuragica e prenuragica lo testimoniano appieno.
E’ un libro per chi viaggia in quelle città, piccole e grandi, che vengono raccontate con intima devozione e talvolta con un pizzico di compiaciuta sapienza didattica in grado di soddisfare i turisti più curiosi. È un libro, però, anche per chi quei luoghi non li ha mai visti, perché leggendo poco alla volta, pagina dopo pagina, si può sognare e quasi toccare con mano l’aria ferma tra piazze e campanili, scorci di sere preziose e luminose mattine. È un libro per capire meglio il Sud, perché Provenzano ha l’ambizione di raccontarlo ben oltre le solite noiose categorie concettuali che lo vedono arretrato e affannato in contrapposizione al laborioso Nord. Per farlo si appella al pamphlet di Nando Dicé, “Sud Ribelle”: “Il Sud non è solo un concetto geografico, il Sud non è solo il meridione d’Italia, il sud non sono i Borboni. Il Sud è un’Idea”.
Biografia
FRANCESCO MARIA PROVENZANO, nato a Casole Bruzio (Cosenza) vive a Cerveteri (Roma). Giornalista professionista, svolge la sua attività presso il Senato della Repubblica. Ha lavorato con varie testate nazionali. Direttore responsabile dell’Agenzia di Stampa Ital. Attualmente cura la rubrica “Sette giorni in Senato” per il quotidiano online ‘L’altroquotidiano’. Laureato in Architettura e insignito della laurea H.C. in Scienze delle Comunicazioni dall’Università Pro Deo di New York.
Pubblicazioni: Dall’Interno della Lega (Presse Libri Italia degli Ed. Riuniti, 2010); Federalismo, Devolution, Secessione. La storia continua… ritorno al futuro (Pellegrini Editore, 2011); Game Over. Il default della politica (Pellegrini Editore, 2012); Francesco il Papa della Povertà e del Cambiamento (Pellegrini Editore, 2013).

Lascia un tuo commento

Please enter your name.
Please enter comment.

Ultimi eventi
Iscriviti alla newsletter
Fan page ufficiale
1 year ago

Se alzi il naso all'insù e sei rapito dal profumo del mare 🌊, della mozzarella che si scioglie sulla pizza 🍕 e la fragranza degli aromi della birra 🍺, allora sei a Le Scuderie di Villa ... See more

1 year ago

Le Scuderie di Villa Favorita sono con voi anche ad #Agosto 🍕😋⛱️🌞 Tutti i giorni a partire dalle 17:00
Allora scegli di gustarti un #aperitivo o una #cena con noi.
Prenota il tuo ... See more

« 1 of 78 »